Annunci

in questa pagina vengono presentati gli ultimi 15 pubblicati, mentre per le varie annate andare nella rispettiva sotto cartella:

 


Ultimi 15 annunci pubblicati

Viaggio fra fede e cultura: Roma 19 al 22 Ottobre

UN WEEK-END TRA FEDE &CULTURA

Viaggio in aereo a Roma

 

dal 19 al 22 Ottobre 2018 /4 giorni

leggi di più

26 Maggio all´ascolto del Signore

Sabato, 26.05.2018 alle 18:00 avremo la preghiera dei vespri seguita dalla condivisione sulla Parola di Dio.

 

La preghiera si terrà come al solito nella sala della nostra Comunità.    


21 Maggio 2018 Pellegrinaggio a Zwiefalten

Lunedì di Pentecoste, 21 Maggio, siamo invitati a prendere parte all'appuntamento annuale di tutti i cattolici di lingua italiana di questa diocesi di Rottenburg-Stuttgart. Si tratta del pellegrinaggio mariano a Zwiefalten. Quanti desiderano parteciparvi sono pregati di iscriversi dalla signora Anna barbuscia.

 

Costo: € 10,-

 

Partenza: alle 8:00 dal Goldberg


13 Maggio visita di p. Jean Jose di Tamil Nandu

Domenica 13.05.2018 avremo la visita del padre Jean Jose di Tamil Nandu in India. È lui che presiederà l´Eucaristia. Invitiamo tutti a sostenere il suo operato pastorale con la Preghiera e con offerte.    


12 Maggio Festa della mamma

Sabato 12 Maggio, il Consiglio Pastorale della nostra Comunità organizza la festa della mamma a partire dalle ore 18:00.

Tutti i membri sono invitati a partecipare a questo ringraziamento dedicato a tutte le madri.

Si svolgerà nella Gemeindesaal.

 

Convegno "Giovani, fede e discernimento vocazionale"

Dal venerdì, 20.04. alla domenica, 22.04.2018 si terrà presso la Bildungshaus di Simmern, il convegno annuale per i laici. Il tema sarà: I giovani, la fede e il discernimento vocazionale

Iscrizione entro e non oltre venerdì, 30.03.2018. Gli interessati contattino Don Désiré.

Festa di San Giuseppe

Lunedì 19 Marzo alle ore 11:00 celebreremo la Santa Messa solenne in onore di San Giuseppe nella Gemeindesaal.

Dopo la messa si condividerà il pranzo dei poveri.   


Festa di San Giuseppe sposo della Vergine Maria - 19 Marzo 2018

In occasione della festa di san Giuseppe avremo un triduo seguente:

 

Venerdì, 16.03.2018 alle 18:00: Via crucis nella sala.

 

Sabato, 17.03.2018 alle 18:00: Preghiera in onore de san Giuseppe in sala.

 

Domenica, 18.03.2018: alle 18:00. Vespri in sala.


Citazioni: « Alcune sfide del mondo attuale»

 

Evangelizziamo anche quando cerchiamo di affrontare le diverse sfide che possano presentarsi.[56] A volte queste si manifestano in autentici attacchi alla libertà religiosa o in nuove situazioni di persecuzione dei cristiani, le quali, in alcuni Paesi, hanno raggiunto livelli allarmanti di odio e di violenza. In molti luoghi si tratta piuttosto di una diffusa indifferenza relativista, connessa con la disillusione e la crisi delle ideologie verificatasi come reazione a tutto ciò che appare totalitario. Ciò non danneggia solo la Chiesa, ma la vita sociale in genere. Riconosciamo che una cultura, in cui ciascuno vuole essere portatore di una propria verità soggettiva, rende difficile che i cittadini desiderino partecipare ad un progetto comune che vada oltre gli interessi e i desideri personali.

 

Papa Francesco, Evangelii gaudium, 61    

libreria del santo

0 Commenti

Monastero Invisibile Febbraio 2018

San Luigi Maria Grignon di Montfort: Cristo, la nostra unica meta attraverso Maria

leggi di più

Monastero Invisibile Gennaio 2018

Sant'Amselmo d'Aosta: La Fede necessita dell'Intelletto

leggi di più

Monastero Invisibile 2018

Sussidio per la preghiera per le Vocazioni

leggi di più

Festa di carnevale 2018

Il Consiglio pastorale della nostra Comunitá invita tutti i membri alla festa di carnevale:

Sabato, 03.03.2018

A partire dalle ore 18:00

Nel Gemeindezentrum


Festa di San Giuseppe sposo della Vergine Maria - 19 Marzo 2016

Si avvicina la festa di San Giuseppe e abbiamo bisogno dell'aiuto di tutta la comunità in opere e offerte per la preparazione della base dell'altare.

Siamo anche ben contenti di mettere la sala a disposizione di chi volesse fare l'altare ma non ha spazio a casa.

La signora Patrizia Angoretti, che coordina questa attività, è a vostra completa

disposizione per qualsiasi informazione o chiarimento.

Grazie di cuore

 


Elettori Italiani All'Estero

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, comma 1 dell’art. 4-bis), ricevendo la scheda al loro indirizzo all’estero. Per partecipare al voto all’estero, tali elettori dovranno – entro il 31 gennaio 2018 - far pervenire AL COMUNE d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita

opzione. E’ possibile la revoca della stessa opzione entro lo stesso termine. Si ricorda che l’opzione è valida solo per il voto cui si riferisce (ovvero, in questo caso, per le votazioni del 4 marzo 2018). L’opzione (fac-simile qui reperibile) può essere inviata per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al Comune anche da persona diversa dall’interessato. La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera e obbligatoriamente corredata di copia di documento d’identità valido dell’elettore, deve in ogni caso contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’Ufficio consolare competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per 

l’ammissione al voto per corrispondenza (vale a dire che ci si trova - per motivi di lavoro, studio o cure mediche - in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento delle consultazioni; oppure, che si è familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni). La dichiarazione va resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2000, n. 445 (testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa), dichiarandosi consapevoli delle conseguenze penali in caso di dichiarazioni mendaci (art. 76 del citato DPR 445/2000).